Home

Le Opere

Galleria Contatti
       
 

"Il vero della natura"


Nato a Tirano il 21 aprile 1947. Acquisisce maturità e
professionalità artistica frequentando lo studio dell'artista
Alfio Presotto.

Vive ed opera in Tirano provincia di Sondrio.

Studio:
Via Visoli 7 - Tel.: 0342 704141
Esposizione stagionale:
Bormio (SO) - Vicolo Piave 5. Cell. 335 8217607

Pittore a tempo pieno da oltre trentanni,
partecipa ad importanti concorsi Nazionali,
ottenendo premi di buon prestigio.

Tiene personali nei maggiori centri Nazionali ed Esteri,
quali il LINCOLN CENTER di New York, all'UNIVERSITATSSTADT
di KAISERSLAUTERN di Germania, al PALAZZO DEL GOVERNO DI LIEGI,
la SUFFOLK ART GALLERY di Londra, ecc.

Ha partecipato quale inviato all'esposizione quadriennale d'Arte
di Stoccarda (Kassel).

Sue opere figurano in collezioni pubbliche e private in Italia, Francia,
Germania, America, Inghilterra, Svizzera, Spagna, Austria, Israele,
Giappone, ecc.

Notizie sulla sua attività artistica sono apparse sull'annuario Bolaffi,
sul dizionario Comanducci, sul dizionario d'Arte Mondadori, Il Quadrato,
Pagine d'Arte, Dizionario L'Elite degli artisti professionisti ecc.

E' stato premiato e ben giudicato da molti dei piu' importanti
critici italiani e stranieri.
 



CRITICA
 
" La poesia del mestiere "



A. S a l a

Rinaldi e' figlio della nostra terra Lombarda in cui e' cresciuto e da cui ha maturato con coerenza estetica e stilistica la sua arte pittorica, senza mai perdere di vista la tradizione.

L'assidua frequentazione del maestro Presotto alla fine degli anni sessanta, lo ha irrobustito tecnicamente e culturalmente facendo di Rinaldi un'artista che sa cogliere la piu intima essenza del paesaggio, rigenerato dalla sensibilità del cuore e della mente.

Memore della tradizione ottocentesca, che sostiene non esservi arte senza artigianato, Rinaldi riesce a fondere la sua creatività con una tecnica decisa e raffinata.

Questo pittore ha fatto del paesaggio il protagonista della sua attività, ne ha indagato gli umori, i silenzi meditativi, ne ha sviscerato l'espressività con emotività, e misura, come solo i grandi del passato sapevano fare.

Tutta l'opera di questo ottimo artista e' permeata dal gusto sincero del vero e del bello mai inficiato da sproloqui dialettici o vanità descrittiva ed inutile esibizione virtuosistica.

Personalmente sono convinto che l'opera pittorica di Rinaldi resterà nel tempo, superando senza danno le mode vuote di significato e prive di ogni spessore che hanno caratterizzato il secolo scorso.



 




Aeffedata
- 2006 copyright © - All rights reserved